La chiesa di San Michele delle Grotte di Gravina in Puglia, si trova sul lato del burrone all’estremità del rione Fondovico.

È composto da una serie di ambienti intercomunicanti. La chiesa è costituita da un deambulatorio, e la chiesa vera e propria è ad aula divisa in 3 navate e sorretta da 14 pilastri. Nel primo abside a sinistra, troviamo un affresco raffigurante il Cristo tra i santi Paolo e Michele. Nell’abside centrale vi è un’altare, e la statua di San Michele Arcangelo. Difronte all’altare centrale, su di un pilastro, è parzialmente visibile un affresco che rappresenta l’episodio della crocifissione, eseguito tra il XVII-XVIII secolo. In fondo alla chiesa-grotta, possiamo notare un’altra stanza, lì come narra la leggenda, sono conservate alcune ossa dei gravinesi morti in battaglia contro i saraceni. Questa grotta è intitolata al Santo protettore San Michele Arcangelo Gabriele.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

gravina in puglia

Pianifica il percorso