img_0538

La torre dell’orologio di Gravina in Puglia è posto su una torretta di stile neogotico, ha quattro quadranti, tre prospicenti la villa, l’ultimo, opposto, guarda via Matteotti. Fu costruito dalla ditta Curci di Napoli nel 1892, su progetto dell’ingegnere A. Polini.

L’orologio è meccanico a pendolo con quattro cariche, è comandato da un peso retto da una corda metallica azionata ogni giorno per il suo funzionamento. I quadranti presentano numeri romani e sono illuminati dall’interno da luci per la lettura serale.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

gravina in puglia

Pianifica il percorso